Attività agonistica

LA SEDUTA DI ALLENAMENTO GIOVANISSIMI

Allenamento categoria giovanissimi, attivazione a secco, attivazione esercizio con palla, esercizio situazionale 3 c 3 e possesso palla, esercizio di rapidità, 1 c 1, modulo e sistema di gioco, tecnica e tattica per il tiro in porta, partita libera, partita a tema.

Attivazione:

8′ di riscaldamento a secco

12′ attivazione con palla

In guida palla (curando la conduzione) arriva verso il cinesino nero, e effettua (in ordine dettato dal mister) finte e specifiche dribbling. In uscita scarico verso compagno di fronte, e accenno di corsa. La distanza tra cinesini sono di metri 10.

Esercizio per la frequenza gestuale:

6′ di lavoro in circuito, 2 ripetizioni per ogni stazione.

In ogni stazione, per l’atleta la fine dell’esercizio è il recupero in corsa lenta verso la partenza. Nella prima stazione in alto, cambi di direzioni e sprint 10 metri, seconda stazione, spostamenti laterale fra i paletti dentro/fuori + 10 metri sprint, terza stazione, skip in “speed ladder” + 10 metri sprint.

Esercizio frequenza gestuale con palla:

10′ di possesso palla per la frequenza tecnica

Il lavoro si effettua all’interno di un rettangolo con misure ridotte, all’esterno sono posizionati 8 sponde che hanno il compito di giocare con i possessori di palla. All’interno del rettangolo si gioca un 3 contro 3 per il mantenimento del possesso con l’obiettivo di circolazione palla in rapidità, avendo solo due tocchi a disposizione. I giocatori in non possesso vanno in aggressione e alla ricerca del recupero possesso. Blocchi di 1′ 30″ alla massima intensità, poi si cambiano gli attori all’interno. Chi effettua 5 passaggi = 1 punto.

1 c 1 in regime di tempo

10′ di uno contro 1 per la velocità gestuale e mentale

Campo A: il portiere con le mani rinvia/lancia il pallone verso l’attaccante posto a circa 15 metri  (segnale di inizio duello), il difensore inizia la sua corsa per chiudere spazio e tempo di giocata. L’attaccante può anticipare il contatto andando incontro alla sfera calcolando la traiettoria è; calcia a volo, controllo e tiro o stop e duello.

Campo B: un classico 1 c 1 con l’attaccante che parte in velocità verso la porta e deve superare in dribbling, il difensore che parte va alla conquista e difesa della propria porta.

Partita 20′

Si gioca un 10>10 in una metà campo, inizialmente (10′) si chiede i 5 passaggi consecutivi prima di andare in rete, per  la squadra in non possesso si applica la tattica del pressing e aggresività. Poi finale 10′ di partita libera senza vincoli. 

Conclusione

L’allenamento descritto si riferisce alla seduta del Venerdì, dei giovanissimi nazionali diretto dal coach La Camera Luciano.

Articoli simili

Giovanissimi nazionali 

Allenamento di rifinitura

Seduta allenamento giovanissimi

Fonte: www.topallenatori.it

 

 

 

12 Febbraio 2020

ALLENAMENTO GIOVANISSIMI

LA SEDUTA DI ALLENAMENTO GIOVANISSIMI Allenamento categoria giovanissimi, attivazione a secco, attivazione esercizio con palla, esercizio situazionale 3 c 3 e possesso palla, esercizio di rapidità, […]
2 Gennaio 2020

CALCIO FASE DI ATTIVAZIONE CON PALLA

CALCIO FASE DI ATTIVAZIONE CON PALLA Il riscaldamento fase iniziale della seduta per i giocatori, oggi presentiamo l’attivazione del Mister Fausto Bello, che utilizza spesso questo […]
30 Novembre 2019

Esercitazione tiro in porta calcio

ESERCITAZIONE TIRO IN PORTA CALCIO Uno degli esercizi più stimolanti, e di grado per qualsiasi atleta di calcio, sono le sessioni di tiri in porta. Oggi […]
22 Ottobre 2019

EBOOK ALLENAMENTO CALCIO NOVEMBRE

MESOCICLO D’ALLENAMENTO CALCIO PREPARAZIONE CALCIO – POST PREPARAZIONE CALCIO – ALLENAMENTO OTTOBRE  PRIMA SQUADRA Abbiamo scritto e illustrato in questi tre ebooks di calcio, pagine d’ […]
3 Ottobre 2019

CALCIO ESERCIZIO PER LA FREQUENZA GESTUALE IN REGIME CONDIZIONALE

ESERCIZIO PER LA FREQUENZA GESTUALE IN REGIME CONDIZIONALE Esercizio di corsa a navetta, preparazione calcio, accelerazione, cambio di direzione nel calcio, gesto tecnico con palla, riscaldamento […]