ESERCITAZIONI

E ALLENAMENTO SPECIFICO PER RUOLI

La preparazione fisica per prime squadre, Juniores, allievi e giovanissimi

E noto che il calcio è uno sport che richiede innumerevoli sequenze di attività e di recupero, durante le quali l’intensità dei movimenti varia notevolmente. E stato dimostrato che in partita si eseguono tra i 1.000 e 1.200 (professionisti) gestualità del tipo discrete movements. Tipicamente, lo sforzo del giocatore e i suoi movimenti è identificato con una serie di locomozioni ad alta intensità che si susseguono in forma irregolare. I parametri più indagati sono, la velocità di corsa, la potenza metabolica, il numero e l’intensità delle accelerazioni.

Top Allenatori oggi vi presenta un “Free look” estrapolato da due ebook’s di nostra produzione, La preparazione calcio e Post preparazione.  L’esercizio sotto vi illustra due attività diverse, il gruppo A, composto da esterni (alti e bassi) sprint prolungati sui 70 metri, e il gruppo B, centrocampisti, attaccanti e difensori, specifica intermittente 30+rc+30 metri.

Sviluppo

Gruppo A – esercizio per esterni

Partenza in corsa lenta dal vertice area piccola fino raggiungimento di fronte l’area grande (circa 100 metri), accelerazione, allungo da area a area di rigore (70 metri). Il recupero in corsa lenta come mostra l’immagine sopra (si recupera in corsa lenta percorso delimitato). 

2 serie/ 7 minuti 

Gruppo B – attaccanti, centrocampisti e difensori

Un lavoro intermittente, con partenza e percorso in corsa lenta (100 metri come da immagine). Sprint di 30 metri + 12 metri decelerazione e corsa blanda + accelerazione sprint 30 metri + percorso corsa lenta e poi si riparte.

2 serie/ 5 minuti

Fonte: www.topallenatori.it

 

2 Comments

  1. Giovanni ha detto:

    salve molto interresante

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *