CALCIO LA SEDUTA D’ALLENAMENTO DEL MARTEDI’

Giovanissimi, Allievi, Primavera e Prima squadra

 

Riscaldamento

Esempio n°1 ” A secco”

Si effettua nel area preposto esercizi di mobilità articolare superiore; rotazione singolo braccio orario/anti orario, rotazione braccia orario/anti orario, Jumping jack laterale sx/dx. Pre-atletici; camminata col talloni, avampiede, camminata veloce, Skip alto singola una volta dx poi sx, Skip alto alternate, skip calciata, Skip aperture laterali/interno, Skip combinato in sequenza alto-calciato una gambe per volta, corsa all’indietro, corsa incrociata, scivolamento laterale destra e sinistra. Aperture Coxo femorale interno/esterno, gesto calcio di collo con unione bracco opposta, statico sul piede dx allungo7slancio gamba sx  all’indietro e vice versa.

Esempio n°2 con palla

Passaggi di prima intenzione all’interno di un quadrato creato da 4 cinesini disposti sul terreno di gioco; chi parte dall’alto (come indica l’immagine) trasmette in diagonale, invece chi si trova di fronte trasmette sempre alla stazione di fronte. dopo un primo giro, la sequenza/combinazioni cambia. Da ricordare, ad ogni passaggio, il calciatore segue in corsa la direzione della sfera, e prende una nuova posizione.

Fase gesti tecnici in regime condizionale

2/ serie da 20″ 5 gesti tecnici + 15″ recupero. 

Si divide il gruppo in due blocchi: un  gruppo sosta esternamente al cerchio con un pallone a testa. L’altro gruppo lavora all’interno per compiere un gesto tecnico ( di testa, collo piede, interno a volo, doppio scambio), dettato dal Mister. Si lavora per venti secondi, tra effettuare più volte il gesto chiesto, e il cambio rapido di stazione veloce in corsa alla ricerca di una nuova stazione di lavoro, il tutto si svolge con intensità al 60%. Totale 2min circa per gruppo.

 

Fase Condizionale: circuito intermittente

giocatori che effettuano quanto indicato (immagine sotto) per 4 giri complessivi e un macro pausa di 2 min e 30s al termine. 

Fase situazionale: giochi di posizioni

“Nei giochi di posizione i giocatori assumono una posizione simile a quello che poi avranno durante la partita.”

Nel campo A, si ricerca la profondità (servire l’attaccante) tramite fraseggi in un 3 vs 3.

Nel campo B, i centrocampisti (blu/rosso) ricercano il mantenimento gioco, utilizzano anche i 4 jolly presenti: esterni Alti/bassi lateralmente o difensore centrale alle due estremità.

Partita Libera

70mt di campo, due squadre con i rispettivi portieri in porta. Si lascia totalmente il gruppo di esprimersi liberamente (i calciatori sono posizionati nei ruoli abituali), il mister chiede un’intensità da gara, movimenti, fraseggi, azioni veloci e ordine.

Conclusione

Il tempo non basta mai durante le sedute: ma l’importanza per gli addetti ai lavori, è analizzare la partita precedente (gare di campionato), valutando dove migliorare (errori e consolidamenti), per poi programmare insieme allo staff, la settimana d’allenamento!

Articoli in correlazione

Allenamento giovanissimi allievi

Allenamento calcio categoria Promozione

Calcio Dilettanti

 

Autore: La Camera Luciano

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *