MINI PREPARAZIONE FISICO DEL CALCIATORE PRIMA DEL RADUNO

MINI PREPARAZIONE FISICO DEL CALCIATORE PRIMA DEL RADUNO

Gli sport di squadra, e il calcio nel nostro caso pongono in diverse periodi della stagione calcistiche, tipiche strategie di mantenimento della forma fisica. In generale il mantenimento dello stato di forma del calciatore viene caratterizzato dagli interventi individuali o collettivi dallo staff tecnico a garantire: il mantenimento della resistenza generale. il mantenimento della resistenza specifica, il mantenimento della forza, il mantenimento delle qualità motorio-specifiche e il mantenimento delle qualità psiche.

Uno dei momenti più importanti per un allenatore e lo staff tecnico è quello di inizio stagione, quando si trova di fronte a delle scelte di programmazione che sulla base dell’analisi degli atleti a disposizione, delle condizioni ambientali e della disponibilità materiale, devono portare al raggiungimento di alcuni obiettivi. il primo passo importante è la stesura/elaborazione di una scheda estiva mini preparazione individuale, da far svolgere ai calciatori, con l’intento di  aiutare l’atleta arrivare ( quattordici giorni prima)  al raduno di squadra con una base di partenza.

Con lo sciogliete le righe arriva il momento di consegnare il programmino di lavoro per il mantenimento della condizione atletica, Top Allenatori propone una scheda di mantenimento (Ebook in formato PDF) di 10 allenamenti individuali, inserendo attivazioni, lavoro di Core Stability, lavoro Aerobico in progressione e, esercizi prevenzioni muscolari, con lo scopo di fare in modo che l’atleta giunga al raduno pre-campionato in una condizione organica sufficiente e sia pronto a supportare i carichi di lavoro senza rischiare infortuni muscolari.

Mister Luciano La Camera

 

L’autore della proposta di mantenimento fisico ci racconta; “A fine Luglio inizia per gli allenatori il periodo a mio avviso più delicato, quello della preparazione della squadra (e non solo) per metterla in grado di affrontare nelle migliori condizioni gli impegni ufficiali, la Coppa Italia o di categoria subito e, dopo, il campionato. Personalmente (per esperienza) ritengo che i mini programmi individuali consegnati ai calciatori, debbono essere eseguiti come primo step di condizionamento personale e mentale, perché si sa che i raduni sono uno stress per il corpo e le insidie infortuni sono dietro l’angolo” Il Mister Luciano La Camera continua dicendo che con il passare degli anni ha assistito ai cambiamenti e modifiche delle metodologie e pensieri della preparazione estive, la preparazione attuale ha un’altra inquadratura.

Indispensabile per tutti gli Allenatori, l’Ebook  10 Sedute di allenamenti da compiere prima del raduno, un primo step per i vostri calciatori, una stesura facile da comprendere, accompagnato da foto/immagini da seguire.

Il book è acquistabile sul nostro sito www.topallenatori.it, precisamente sulla pagina Ebook’s, e successivamente inviato tramite posta elettronica.

 

 

 

 

1 Comment

  1. francesco ha detto:

    articolo dettagliato ed esaustivo, acquistato tramite ebook, consigliatissimo

Rispondi a francesco Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *