ALLENAMENTO CALCIO

GIOVANISSIMI – ALLIEVI

AUTORE: LUCIANO LA CAMERA

Allenamento calcio, sessione completa, riscaldamento a secco e dinamico, tecnica di base con guida e finte, avviamento nelle combinazioni di passaggi e movimenti, gioco situazionale, fase condizionale, partita a tema/small sided games e partita finale. 

Una seduta d’allenamento calcio per le categorie Allievi e Giovanissimi, con sei fasi, L’attivazione motoria (esercizi pre-atletici) inserendo andature varie in due circuiti, seconda fase, esercitazione per la tecnica individuale (guida palla e finta) e combinazioni di passaggi (il dai e vai). La terza fase, giochi situazionali 1>1+4 jolly. Quarta fase, lavoro metabolico, con corse andature variabili. Quinta fase, small sided games, sesta fase, partita libera: per un totale di 60′ di sessione circa.

Esercizio n°1   riscaldamento 10′

L’area di rigore viene divisa in due circuiti (zona rossa e zona blu) e di conseguenza la rosa viene divisa in due gruppi, pronti per iniziare l’attivazione. Il warm up, avviene in modalità “a secco” con andature e movimenti di corsa variabili. I giocatori effettuano due ripetizioni di un circuito, per poi passare al circuito nuovo.

Zona Rossa

Allungo – corsa all’indietro – combinata/skip calciata – skip alto singola gamba, passo incrociato, allungo finale.

Zona Blu

Corsa lenta, skip alto, slalom paletti, corsa balzata, allungo finale.

Esercizio n°2    Attivazione tecnico-tattico 20′

Si continua con le due zone di lavoro, e si continua con il riscaldamento con palla, ottimizzando il tempo con due esercizi di tecnica: nella zona rossa si effettua guida palla esercitando finte, dribbling e cambi di direzioni. Mentre nella zona blu si applica la tecnica/tattica collettiva con passaggi, controlli e movimenti.

Zona Rossa

Il gruppo in questione, effettua inizialmente la conduzione palla verso i rispettivi cinesini, dove adoperano finte e dribbling intorno all’ostacolo, per poi ritornare alla partenza. Il secondo passaggio avviene palleggiando (piede – coscia) in corsa lenta, a meta percorso si effettua la guida a terra per fintare e dribblare intorno all’ostacolo.

Zona Blu

L’esercizio propone una sequenza di passaggi rasoterra con il movimento “dai e vai”, sarebbe, ad ogni passaggio effettuato, il calciatore si sposta (corsa) nella stazione trasmessa. Si cura con precisione le capacità tecniche, il passaggio con la forza adeguata, e il primo controllo di chi riceve. 

Esercizio n°3  Giochi situazionali  10′

Due gruppi e due zone di lavoro come mostra l’immagine; si addestra la fantasia individuale e collettiva, con duelli di 1>1+4 jolly posizionati lateralmente sul terreno di gioco. L’obiettivo è superare il proprio avversario (spazi ristretti) e fare metà, con un dribbling/finta personale o effettuando passaggi e triangolazioni per il superamento. Ad ogni minuto di tempo si cambiano gli attori in campo.

Esercizio n°4  Interval training modificata –  High Intensity Interval Training (HIIT)

È un tipo di Interval Training caratterizzato dall’esecuzione di ripetute /ripetizioni ad elevatissimo impegno metabolico anaerobico e recuperi passivi. Il circuito in questione inserisce cinque cambiamenti di corsa e un gesto tecnico con palla. 1 serie/5 rip. 30″ recupero.

accelerazione  –  allungo – corsa all’indietro – scivolamento laterale – corsa balzata – gesto tecnico – sprint

Esercizio n°5  Small Sided Games/partita con vincolo   10′

Si formano quattro squadre da cinque elementi, ogni due squadre giocano all’interno di uno spazio con misure (16×20 metri) ridotte. Si addestra il pensiero veloce delle giocate e la lettura degli spazi d’inserimenti per ricevere. Vincolo massimo due tocchi! Per aumentare la competizione e gli stimoli: punti 3 ogni quattro passaggi consecutive, punto 1 per ogni intercettamento/blocco passaggio.

 Esercizio n°6  Partita libera  15′

Si gioca un 10>10 all’interno dell’area di rigore, senza vincoli, dove i calciatori possono esprimersi liberamente, si ricerca la rete (goal) segnando in uno delle due mini porte.

Conclusione

L’allenamento descritta e provato in una sessione del giovedì con i giovanissimi Nazionali di qualche anno fa, propone obiettivi tecniche e tattiche per la velocità di pensiero delle giocate in spazi ristretti, simulazioni di reali situazioni che accadono spesso nelle partite. La decisione di effettuare/proporre l’interno allenamento all’interno dell’area di rigore (solo come spazio di gioco), deriva dall’osservazione e analisi del dopo partita.

Articoli Correlate e Simili

La seduta di allenamento giovanissimi

Giovanissimi Giana Erminio

Preparazione Giovanissimi

Test Di Valutazione Tecniche

Ebook

Ebook Allenamento Allievi Giovanissimi

Fonte: www.topallenatori.it

Autore: Luciano La Camera

 

19 Gennaio 2021

ALLENAMENTO CALCIO/ GIOVANISSIMI ALLIEVI

ALLENAMENTO CALCIO GIOVANISSIMI – ALLIEVI AUTORE: LUCIANO LA CAMERA Allenamento calcio, sessione completa, riscaldamento a secco e dinamico, tecnica di base con guida e finte, avviamento […]
14 Gennaio 2021

SPECIALE PREPARAZIONE CALCIO

IL RITORNO IN CAMPO SPECIALE PREPARAZIONE CALCIO L’ebook “Il ritorno in campo” contiene 60 esercitazioni scritte con relativi immagini, un mesociclo di programmazione, dodici allenamenti completi, […]
26 Dicembre 2020

Match analyst, al via un nuovo corso

Match analyst, al via un nuovo corso. Il 20 gennaio il test d’ingresso per poter partecipare Il programma didattico di 72 ore ruoterà intorno a tre […]
30 Novembre 2020

CALCIO PROGRAMMA D’ALLENAMENTO SOSTA FORZATA

ALLENAMENTO CALCIO Una proposta interessante di lavoro per i calciatori, che in questo momento non possono allenarsi sui campi di calcio. La proposta indica 4 allenamenti […]
24 Novembre 2020

SHORT FOOT UN LAVORO DIMENTICATO

LO SHORT FOOT COS’È? Tra i tanti lavori che possono essere svolti con i piedi uno, meno conosciuto, è quello del “piede corto” o short foot. […]