Attività di base

ESERCIZI E SFIDE PER PULCINI E ESORDIENTI CALCIO

Un esercizio per la scuola calcio che allena quattro obiettivi con le dovute tempistiche: il primo step allena la tecnica di base, il palleggio con la palla, il calciare la sfera con le varie zone del piede e il controllo orientato. Il secondo step addestra la tecnica/tattica individuale 1v1, cioè, il dribbling, le finte di corpo, il contrasto, il marcare. Il terzo step introduce la collaborazione semplice con il 2v2 con finalizzazione, dove si può iniziare a vedere semplici movimenti senza palla del compagno per creare spazi. Il quarto step è un 4 v 4 partita a tema/ small sided games. 

Allenamento Pulcini calcio

MATERIALE IN CAMPO

cono nero 16

cono bianco 2

birilli rossi 8

palloni  10

MISURE:

Le misure sono prettamente personali o meglio applicabili in base al livello di capacità; si può allungare o diminuire… Le misure indicato sotto in figura sono un esempio con la categoria Esordienti.

ESERCIZIO 1V1 2V2 4V4

La sessione inizia con gli atleti in palleggio: 

In totale sono dislocati come mostra la figura 8 atleti, ognuno con un pallone e tramite il mister eseguono

  • Sul posto palleggio con entrambi i piedi
  • Palleggio non superando le ginocchia
  • Palleggio superando le ginocchia
  • Palleggio in movimento (camminando)
  • Effettuando dribbling sul posto (con palla ferma)
  • Dribbling in movimento con palla                                     Totale 15′

Le esercitazioni di palleggio, è un esercizio comune a tutte le età ed a tutti i livelli di prestazione. Il suo obiettivo è lo sviluppo della sensibilità del pallone, e di solito viene utilizzato sia all’inizio della seduta (come in questo caso) di allenamento, sia tra una esercitazione impegnativa e l’altra, come attività per il recupero attivo. L’elenco sopra accenna alcuni proposte per darvi spunte e soluzioni.

 

PASSAGGI E RICEZIONE  

In coppia effettuano prima, passaggi/ricezione rasoterra, per poi effettuare lanci di precisione.    Totale 10′

Il calcio attuale, come tutti sanno, tende ad incrementare sempre più il fattore velocità.  Anche l’atto di ricevere il pallone, quindi, deve essere eseguito con rapidità e con precisione. I principi generali per ricevere il pallone (che in alcuni casi prende il nome di “stop”), riguardano sopratutto l’uso delle diverse parti del piede. Molto spesso, tuttavia, si manifesta la necessità di possedere tutto il bagaglio tecnico, utilizzando altre parti del corpo per ammortizzare la palla. Da leggere e vedere l’articolo “Migliorare il primo controllo” 

Allenamento tecnica Pulcini

DUELLI   DI   1 v 1

Dopo 25′ di attivazione tecnica con relativo ristoro, si passa alla fase situazionale con duelli di uno contro uno nella stessa corsia con l’obiettivo di superare l’avversario o  contrastarlo e di fare goal nella porticina di fronte, senza uscire dallo spazio definita. In questo esercizio gli atleti addestrano le loro capacità tecniche individuali per entrambe le fasi.  Totale 6/7′

All’interno di una sfida di uno contro uno, il difendente ha come obiettivo principale, la sottrazione del pallone, e di solito una tecnica da allenare è il saper quando effettuare un contrasto vincente. Il contrasto è forse quella tecnica che presenta le maggiori difficoltà d’insegnamento. Nella tesi CONI di Valerio Colace potete approfondire l’argomento.  

Allenamento Pulcini 1 vs 1

DUELLI  DI  2 V 2

Eliminando i due coni bianchi, si ottiene due spazi  di uguali misure per effettuare  il due contro due. Come vedete nella figura sotto si cerca di fare goal nelle porticine rosse.   Totale 7/8′

Il 2>2, sviluppa “la nascita” del principio di tattica collettiva: movimento senza palla, (sovrapposizioni) triangolazioni (l’uno – due) marcare a zona o a uomo.

Allenamento Pulcini 2 vs 2

DUELLO  DI  4 v 4   Partita a tema/ small sided games

COSA INTENDIAMO PER “Small sided games”?   Gli small-sided  games sono partite su campi ridotti e con numero di giocatori limitato. (Rampinini et al., 2006) Nell’ allenamento del calciatore si utilizzano particolari esercitazioni in cui si riducono il numero di giocatori e le dimensioni del campo utilizzate. Queste particolari esercitazioni vengono chiamate small-sided games ed oggi vengono proposte nell’allenamento del calciatore anche per migliorare le qualità aerobiche.

Questo tipo di allenamento permette ai calciatori di ricreare situazioni di gioco che incontreranno durante la partita. L’impiego di queste situazioni durante l’allenamento aiuta a migliorare la tecnica, la tattica e la condizione fisica. (Owen, 2004).

Alcuni autori hanno sottolineato l’importanza di utilizzare queste esercitazioni specifiche, gli small-sided games, nell’allenamento del calciatore data l’importanza di riprodurre il pattern delle attività che si svolgono in partita e di utilizzare gli stessi gruppi muscolari che si utilizzano durante la competizione (Bangsbo 1998, Drust et al., 2000 e Balsom, 1996).

Infine è stato dimostrato che l’incitamento dell’allenatore ha un effetto significativo sull’intensità di esercizio. Totale  15′

Allenamento Pulcini 4 vs 4

Conclusione

La proposta di oggi (modificabile) mostra in particolare un modo di costruire con poco spazio un allenamento completo o allestire una seduta perdendo poco tempo.  Il totale dei minuti complessivi della seduta è di 55 minuti, ma è relativamente una indicazione che si può allungare con una partita finale di 8 v 8, avendo una rosa di 16 atleti. 

Nota

Per avere un’arricchimento della tematica presentato, e per approfondire l’argomento, TopAllenatori mette in risalto per voi Istruttori/tecnici due E-books acquistabili presso il nostro sito. Entrambi gli E-book sono in formato PDF, con il vantaggio di essere recapitati tramite mail.

 

TopAllenatori da oggi ha attivato una nuova iniziativa personale per te! 

Oltre a pubblicare on line articoli di varie tematiche per tutte le categorie, video e  eBOOK  abbiamo semplicemente pensate di attivare un servizio individuale e personale per la tua gestione allenamenti! Si, un contatto diretto con noi tramite posta elettronica, dove potete scrivere direttamente alla redazione per schiarire i vostri dubbi  o per avere delle nuove idea e esercizi da applicare durante le sedute con i vostri ragazzi.

Potete chiederci anche di elaborare(insieme alla tua richiesta)  un microciclo, un mesociclo, la settimana di lavoro specifico, o addirittura possiamo sviluppare piani di lavoro per la tua categorie in questione.

Cosa significa avere un  servizio personale

Vi capita spesso di osservare e di annotare gli errori individuali  o le imprecisioni del gruppo durante le partite di calcio? Si va poi a casa e si medita come strutturare gli allenamenti per la prossima settimana avendo in mente gli errori e come gestire le sedute.

Vi capita di avere 18 atleti e non hai un secondo che ti aiuta in campo per gestire l’allenamento? come rendere la seduta allenante senza variare l’obbiettivo prefissato.

Ecco che interviene TopAllenatori con il nuovo servizio personale e specifico:

La redazione si applica a darti un supporto (dopo aver letto la mail), con un piano di lavoro per aiutarti a gestire al meglio ( con invio  tramite tuo mail personale)  le sedute specifiche richieste con esercizi e disegni.

 

Autore: La Camera Luciano

Fonte: www.topallenatori.it

©copyright

 

 

 

7 novembre 2018

ESERCIZI E SFIDE PER PULCINI E ESORDIENTI CALCIO

ESERCIZI E SFIDE PER PULCINI E ESORDIENTI CALCIO
11 settembre 2018

Scuola calcio esercizi giochi categoria pulcini

Scuola calcio esercizi giochi categoria pulcini La stagione sportiva nella scuola calcio è da poco iniziato per le categorie, primi calci, pulcini e esordienti, e voi […]
24 maggio 2018

Calcio giovanile/ La maldicenza dei genitori contro l’istruttore di calcio

Calcio giovanile La maldicenza dei genitori contro l’istruttore di calcio Non è facile essere riconosciuto come (specialmente dai genitori) un bravo Istruttore, Allenatore o Coach trainer di […]
16 maggio 2018

1 contro 1 e tiro in porta

Scuola calcio, pulcini e esordienti, le attività di base dove le esercitazioni di uno contro uno e il tiro in porta sono sempre presente nelle attività […]
19 aprile 2018

Practice Shooting Combination And 1 v 2 Situation

Practice Shooting Combination And 1 v 2 Situation Quick shooting in three different ways  – Defending in a   1  v  2 situation Objective To develop shooting […]