Mesociclo

Attorno al periodo invernale di sospensione del campionato, si programma per gli allenamenti, un certo richiamo specifico dei contenuti svolti e insegnati nei mesi precedenti. In questo estratto di articolo, viene stilato esercitazioni per il reparto difensiva: dalla tattica individuale alla tattica collettiva: Palla scoperta, palla coperta, l’elastico difensivo, pressione, fuorigioco, raddoppio di marcatura, il contrasto.

 

PROGRAMMAZIONE  PAUSA INVERNALE

TECNICA /  TATTICA

Pescheria Calcio 

STAGIONE 2010/11

Allievi  Regionale

 

 

 

 

TATTICA DI REPARTO

 

Esercitazioni per la fase difensiva   ( singolo – a coppie – di reparto)

 

Esercizi individuali                 

–           1>1  frontale  con l’invito

–           1>1  frontale in fascia con l’invito verso l’esterno con il proprio corpo.

–           1>1 con l’avversario di spalle ( valutare,temporeggiare, anticipo)

–           1>2 inferiorità numerica (comportamenti,utilizzando  il fuori gioco)

–          Esercizi  per andare in pressione (limitare tempo e spazio al possessore)

–           3>3 con coppie fissi (partita che prevede situazioni di marcature a uomo)  

–            Il  Contrasto  ( frontale, di lato, in scivolata)

–            Palla coperta  –   palla libera    concetti di base, come dove e quando.

–            Partita a tema: andare in pressione.

 

L’Attenzione a non farsi dribblare: quindi insegnare, che è necessario andare velocemente in pressione, avvicinandosi, ma ancora di più sapersi  fermare, arrestandosi, con la dovuta distanza.  Bisogna correre velocemente in avanti con cognizione e consapevolezza.  ( lo spazio di vicinanza deve quantificarlo il difendente nella situazione) bisogna saper  fintare  l’intervento di entrata  sulla palla, pazientare in attesa di un eventuale intervento sicuro.

 

Un ripasso generale sul marcamento a zona

–           Ogni giocatore è responsabile della zona assegnata e dei calciatori avversari che sono in quella zona.

–           Deve inoltre guardare e sorvegliare le zone limitrofe.

–           Egli si muove nella zona in funzione e in dipendenza della posizione della palla.

–          Deve andare sempre in pressione sull’avversario con palla che entra nella propria zona, eccetto quando si 

            trova in inferiorità numerica.

      Esercizi  A  coppie

     

–           2>2 con l’obbligo del raddoppio di marcatura. Sviluppo  il difensore più vicino alla palla va in pressione, il

             secondo compagno d’obbligo , si avvicina  e lo accompagna nella stessa pressione,con lo scopo di togliere

             ulteriormente spazio  e tempo al possessore di palla.

–          2>3 in situazione di palla scoperta centralmente.  Movimenti per l’elastico difensivo.

 

–          Passaggio  laterale e sostegno dietro in diagonale.  Automatismi  per il difensore centrale, eseguendo il  giro

           palla  verso un laterale basso.

 

–          2>2  con l’obbligo di andare in pressione.

 

 

Ripasso con la squadra per illustrare le situazioni di gioco favorevoli alla pressione:

 

  1. Avversario riceve palla a spalle girate
  2. Effettua uno stop impreciso
  3. La squadra avversaria effettua un passaggio sbagliato
  4. La palla è aerea
  5. Passaggio lungo o lento

Esercitazioni  Di Reparto

 

Palla libera.       Significa  che il possessore di palla ha tempo e Spazio per poter giocare con libertà di scelta  ,per cui i suoi                                                compagni hanno Tempo e Spazio per preparare movimenti di inserimenti.

Palla coperta.  Significa che il possessore NON ha molto Tempo e Spazio per giocare. Egli e sotto pressione da un                                                               avversario e quindi la sua attenzione  è rivolta maggiormente alla difesa della palla, e non ha molto tempo                                              per effettuare la scelta di gioco desiderata.

 

 

–           Suggerimenti su palla libera o palla coperta,  esercitazioni
–           Suggerimenti: marco o copro con situazioni

 

 

Elastico difensivo su palla libera e centrale

Per allenare il fuorigioco ed all’elastico in situazione, solo dopo aver effettuato un ripasso generale della difesa a quattro con esercizi :

–  Tempo di arretramento

–  Tempo di avanzamento

 

 

 

Partite  a tema

 

Occupazione ottimali degli spazi.

Obiettivo della partitella circolazione dei giocatori in funzione della posizione del pallone

 

 

  •  7>7 a totale pressione con pegno , dimensione   campo ridotta

 

  • 8>8 per la pressione  in tre rettangoli + 2 portieri

 

  • 8>8 con marcature  fissi. ( Viene evidenziato un continuo 1>1).
5 Settembre 2015

Allievi Regionali Pescheria Calcio

Attorno al periodo invernale di sospensione del campionato, si programma per gli allenamenti, un certo richiamo specifico dei contenuti svolti e insegnati nei mesi precedenti. In […]
26 Agosto 2015

Tesi master Montella

  Tesi del Corso UEFA PRO Candidato:  Vincenzo Montella Preparazione  Precampionato Molti hanno la convinzione che al periodo precampionato debba corrispondere un tipo di preparazione particolare, […]