Esercitazione offensiva nel modulo 4-4-2

Il GIOCO IN FASE OFFENSIVA

CON IL MODULO 

4-4-2

Il gioco d’attacco si sviluppa per mezzo della costruzione che inizia nella zona difensiva, del consolidamento realizzato a centrocampo, dello sfondamento o della rifinitura che si concretizzano nella zona prossima alla porta avversaria. Quando “noi abbiamo palla”, siamo tutti attaccanti; in altre parole, ogni singolo giocatore dovrebbe pensare a come rendersi utile sulle linee offensive: “Come posso aiutare i compagni a mantenere il possesso di palla e a portarlo in avanti?” Oggi il Mister Luciano La Camera vi illustra une delle specifiche giochi/pratica che insegna con le sue squadre nell’addestramento tecnico tattico per la costruzione offensiva di gioco nel modulo 4-4-2. Più precisamente, andiamo a vedere un esercizio per il cambio di gioco, utilizzando due zone laterali che effettuano il 3 c 1 per un possesso palla limitata: si intende per “limitata” quando l’azione non ha più sbocco, allora si cerca  di trasmettere palla ai centrocampisti centrali, il quale sono in appoggio, pronti per cambiare lato di gioco, dove gli terzini/esterni bassi possono inserirsi. 

Esercitazione offensiva nel modulo 4-4-2

Clicca sopra l’immagine per ingrandire

 

Come potete vedere dall’immagine sopra, l’esercizio coinvolge 14 giocatori e due portieri. Si utilizza la metà campo e più, diviso in tre zone: le due zone esterne di fascia sono per gli inserimenti, la zona centrale per le manovre e gli adattamenti. Il mister La Camera ci spiega che la tattica nel calcio non ha nessun valore di essere allenato, se prima le capacità tecniche individuali di ogni calciatore non siano eccellenti…

IL GIOCO IN FASE OFFENSIVA NEL MODULO 4-4-2 nel calcio

Autore: La Camera Luciano  Allenatore di base

Articoli correlati

Esercitazione per il modulo 4 4 2

Clicca sull’immagine per vedere l’articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *